BATMAN V SUPERMAN DAWN OF JUSTICE 4K

batman v superman 4K banner
bd 4K defi
bd 3D defi

HOME VIDEO – BATMAN V SUPERMAN DAWN OF JUSTICE  4K_Ultra_HD_logo

OTTO VOLTE IL DIVERTIMENTO

Superman (Henry Cavill) è arrivato sulla Terra guadagnando proseliti ma anche detrattori per il furioso scontro col kryptoniano Zod (Michael batman-v-superman-making-ofShannon) che ha seminato distruzione e morte a Gotham. Tra coloro che temono per l’incolumità delle persone c’è anche Bruce Wayne (Ben Affleck), convinto della minaccia dell’uomo d’acciaio in seguito a un attentato dinamitardo ai danni del governo americano di cui viene ritenuto complice proprio Kal-El. L’inevitabile confronto tra i due super eroi sarà solo l’inizio di un conflitto su larga scala che metterà a repentaglio il futuro stesso dell’umanità.

Dopo il reboot di Superman del 2013 il regista Zack Snyder (“300”, “Watchmen”) è tornato dietro la cinepresa per raccontare su grande schermo il biblico incontro-scontro tra l’uomo d’acciaio e l’uomo pipistrello, che tanto ritenevo improbabile o incapace di essere minimamente credibile, mi sbagliavo.

batman-v-superman-dawn-of-justice-2734670Senza alcuna informazione riguardo la trama ho assistito senza pregiudizi cinefili di sorta a uno spettacolo che mi ha catturato sin dai primi istanti, capace di coinvolgermi senza riserve all’interno di un racconto con elettrizzanti momenti epici, lavorando con ottima mano sulla psicologia di personaggi immersi in cupe atmosfere, confronto tra i due super eroi DC Comics cui si aggiunge la figura, inizialmente defilata, di un’altra combattente per la libertà: Wonder Woman (Gal Gadot) in una temibile veste guerriera con scudo e spada.

Il film vede la partecipazione alla produzione di Christopher Nolan, regista dei tre precedenti Batman interpretati da Christian Bale, qui sostituito da Ben Affleck: il confronto tra i due grandi attori lo ritengo tanto inutile quanto sterile dal momento che mi hanno soddisfatto pienamente entrambi.

I 151 minuti dell’opera sono percorsi da un cavo ad alta tensione che innesca ripetute scariche di adrenalina e alimenta la potenza espressiva Batman V. Superman: Dawn Of Justicedi una grande regia e di un altrettanto potente accompagnamento musicale del maestro Hans Zimmer che assieme alla controparte più squisitamente elettronica dell’olandese Junkie XL ha confezionato una colona sonora memorabile.

Come per gli Avengers di casa Marvel anche per DC Comics è evidentemente arrivata l’ora di sfoderare i suoi molti super eroici personaggi pronti a combattere il male con svariati film già in cantiere sotto la cura produttiva dello stesso Zack Snyder e di cui vedremo i risultati entro i prossimi due anni: “Aquaman” di James Wan, “Wonder Woman” di Patty Jenkins e “The Flash” di Seth Grahame-Smith. Flop ai botteghini? Anche se sono molti i detrattori che non l’hanno amato i numeri parlano da soli: 250 milioni di dollari di budget per un incasso solo negli Stati Uniti di oltre 330 milioni. 

Jason-Todd-suitRecentemente ho avuto la fortuna di assistere alla proiezione digitale del film immerso nella rinnovata sala Energia dell’Arcadia di Melzo dove è stato sostituito lo schermo e aggiornato il potente sistema audio in Dolby ATMOS ed è stata un’esperienza sensoriale senza precedenti.

Tante, forse troppe, le pubblicazioni Home Video per cui l’appassionato interessato alla produzione completa è costretto ad acquistare almeno due prodotti in alta definizione ma attenzione alle versioni: l’edizione 3D, per esempio quella di Amazon, contiene solo 2 dischi di cui uno stereoscopico col montaggio cinematografico di 151 minuti e secondo Blu-ray 2D con la versione estesa e la durata che sale a 182 minuti, un’altra configurazione in vendita include un terzo Blu-ray con la versione 2D cinematografica; la confezione 4K offre invece un disco Blu-ray da 100 Gbyte con la versione estesa 2D e altro Blu-ray a risoluzione 2K 2D col solo montaggio theatrical.

I dischi 2D e 3D sono di qualità superba rasentando l’ambito livello reference con notevole risalto elementi anche in secondo piano batman-V-Supermanmentre per lo stereoscopico aumenta il senso di profondità di campo e il livello di immersione nel racconto. Va ricordato che tecnicamente quest’opera è stata realizzata impostando colori pressoché muti o con un notevole grado di desaturazione enfatizzando il tono dark del racconto, inoltre il girato non deriva tutto dalla stessa risoluzione dal momento che sono state impiegate cineprese digitali con risoluzione massima 3.2 K, stock pellicole 35 mm, super 16 mm e 65 mm oltre a cineprese IMAX con un master finale 4K. Blu-ray 2K formato immagine 2.40:1 (codifica video AVC/MPEG-4 1920×1080 23.97p), Blu-ray 4K formato immagine 2.40:1 (codifica video H.265 3840×2160/23.97p).

batman-v-superman-darkseidCon un così ampio spettro di tecnologia a disposizione la resa dell’immagine risulta a tratti più granulosa mantenendo comunque elevata la definizione e notevole profondità dei neri. Un impatto riscontrabile anche sul disco 4K Ultra HD grazie al quale aumenta ulteriormente il livello di precisione dei particolari in secondo piano, le sfumature cromatiche ancora più solide e ampie indipendentemente dalle condizioni di luminosità e a proposito di luce i bianchi e neri hanno maggior ampiezza grazie alla presenza dell’HDR (High Dynamic Range – estensione della gamma dinamica dell’immagine). Dal punto di vista meramente artistico è un peccato non si sia pensato di offrire sullo stesso disco 4K sia il montaggio cinema che l’esteso con la cosiddetta modalità seamless branching che evita di inserire due volte l’opera al suo interno risparmiando spazio e dando al tempo stesso soluzione di continuità visiva a entrambe.

Discorso audio deficitario come sempre per la scelta di centralizzare il prodotto favorendo le nazioni anglofone che hanno a disposizione batman-v-superman-henry-cavill-ben-affleckl’innovativa codifica Dolby ATMOS per un ascolto multicanale a oggetti che fa la differenza con molteplici punti di ascolto avviluppando lo spettatore a 360° ove la relativa installazione preveda un congruo volume di altoparlanti anche a soffitto o in grado di ‘proiettare’ parte dell’immagine sonora con angolazione nella parete sovrastante il punto ascolto. In assenza del relativo decoder la traccia è comunque ascoltabile nel notevole Dolby TrueHD a 7.1 canali sempre esplosivo e con bassi e passaggi fronte retro aggressivi. Purtroppo per l’italiano c’è il solito Dolby Digital 5.1 canali di buona resa ma incapace di reggere tecnicamente il confronto. Offerta che si replica sui dischi delle due edizioni.

christopher-nolan-batman-vs-superman-picExtra interessanti tra promozione e focus specifici: Lex luthor il personaggio tra fumetti e cinema 13min, focus ecologico sui pipistrelli 5 min, i personaggi DC Comics 15 min, lo scontro tra due icone del fumetto 12 min, nascita ed evoluzione di Wonder Woman 21 min, la nuova Batmobile 23 min, Superman il personaggio e l’interpretazione di Henry Cavill 7 min, Batman il personaggio e l’interpretazione di Ben Affleck 8 min, Wonder Woman il personaggio e l’interpretazione di Gal Gadot 7 min, la Batcaverna e la tecnologia 7 min, analisi della battaglia tra i due supereroi 5 min. Inclusa copia digitale scaricabile dalla rete.

Claudio Pofi

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.