BLACK MASS

blak mass bd banner

KRIMINAL

Black Mass DVD cover   Black Mass BD cover

James Bulger (Johnny Depp) nasce nel 1929 nel quartiere popolare di Dorchester a Boston. Di famiglia povera e indole violenta diventa ben 02159CDB-83C3-4CFF-A8A7-78FFB4530554presto un criminale accumulando un numero indicibile di reati tra rapine, omicidi ed estorsioni sino a quando negli anni ’70 si ritrova al comando della potente gang irlandese Winter Hill. In una situazione di stallo per i suoi loschi affari ritrova con piacere l’amico d’infanzia John Connolly (Joel Edgerton) dell’FBI, proponendosi come collaboratore di giustizia al fine di eliminare la spietata concorrenza della mafia italiana. Una posizione di privilegio che inizialmente consente a Bulger di eludere la legge e affermare il predominio sul crimine organizzato.

Terza opera del quarantacinquenne Scott Cooper che mi aveva lasciato con l’amaro in bocca dopo la visione del precedente “Il fuoco della vendetta – Out of the furnace”, debole storia nera ambientata nella provincia americana, questo “Black Mass” è un lavoro tecnicamente sopraffino, registicamente di grande respiro anche se non mi ha convinto a pieno. Il limite maggiore dell’opera è forse legato all’eccessiva attenzione posta nel tentativo di evitare di raccontare l’epica del criminale, di evitare che il film finisse incasellato nel cinema gangsteristico di genere rimanendo proprio per questo sospeso a mezz’aria, senza avere il coraggio di essere cinema d’autore sino in fondo.D3613B42-0CBF-453D-BA0C-161B45AFBFCE

Depp è monumentale nel dare vita e anima a un personaggio davvero sgradevole, performance con una messa in scena non per sottrazione, forse troppo per quello che avrebbe dovuto essere: uomo di crimine e famiglia dal profilo defilato e proprio per la presenza del grande attore impossibilitato a esserlo. La dedizione allo studio del personaggio ha portato Depp a conoscere il vero Bulger, che si è sempre rifiutato d’incontrarlo nel carcere dove sta scontando l’ergastolo.

Una sceneggiatura quella di “Black Mass” che senza dubbio aiuta il suo creatore Jez Butterworth a riscattarsi da quella pessima messa insieme per “007 – SPECTRE”.F3FF5A18-3BCB-4E61-9DCC-6EAEF4E5F86F

Da Warner l’edizione Home Video dvd e blu-ray, quest’ultimo di pregevole qualità con un risultato d’eccellenza per le immagini, audio per l’italiano con codifica Dolby Digital 6 canali, la stessa del DVD, superiore l’originale inglese DTS sempre 6 canali ma ad alta risoluzione. Come extra: due approfondimenti sulla lavorazione più un documentario di un’ora sulla caccia al vero James Bulger. Inclusa copia digitale scaricabile via Internet.

Claudio Pofi

0 Comment

Send a Comment

Your email address will not be published.